giovedì 28 gennaio 2016

LEEEEFT

ci voleva abilità ad unire la stupidità grillina con la supponenza berlusconiana, ma vedo che gli amici di sinistra ci stanno riuscendo molto bene.

mercoledì 27 gennaio 2016

LA GRANDE SINISTRA ITALIANA

i grandi problemi all'ordine del giorno della sinistra italiana:

- depenalizzare la guida senza patente (e intanto andare raccontando che si introdurrà il reato di omicidio stradale)

- dibattere se gli astici soffrono sul ghiaccio

del m5s non scrivo un cazzo perché ho dedicato fin troppo tempo per quello che non stento a definire un errore nato dall'ignoranza della rete.
della destra non scrivo un cazzo perché ormai è sparita assieme al berlusca e a tutti i suoi amici.

W L'EUROPA

amici progressisti che siete sempre pronti a criticare l'italia a favore dei popoli nordici che ce lo mettono in culo tutti i giorni, dove siete quando la danimarca fa quel cazzo che gli pare con i migranti?
c'è nessuno?
yuhuu?

cari amici della sinistra italiana non dimenticatevi neanche della svezia...
l'amichevole svezia espelle i migranti... che la lega abbia vinto le elezioni li?
almeno voi amici del m5s fate un gruppo indignato su facebook...

X FILES SPECIALE M5S: VOGLIO CREDERCI!

secondo uno studio condotto dal MIT il 62% degli iscritti al m5s crede nelle scie chimiche ed a qualunque altra stronzata leggano sul web.

lunedì 25 gennaio 2016

PADRE PIO E LA STATUA COME DICO IO

ma dove vogliamo andare fino a che ci saranno questi personaggi in italia che vogliono costruire una statua di pare Pio da 150 milioni di euro?
è ovvio che rimarremo sempre un paese di serie b.
(però i cittadini si scandalizzano perché in vicinanza vogliono costruire una centrale a bio-massa che, secondo i grillini del posto, che hanno laurea in padrepiologia, sono peggio del demonio. ovviamente senza conoscere nulla in merito sui livelli di emissione e sulle tecnologie disponibili.)

domenica 17 gennaio 2016

REVENANT - LA RECENSIONE DEFINITIVA

allora praticamente la trama è la più stupida, insulsa ed abusata trama del mondo del cinema, dalle origini ad oggi.
ad un uomo uccidono il figlio e lui vuole vendicarsi.
punto.
non una riflessione filosofica. non una riflessione religiosa. non un po' di figa.
la fotografia sarà pure ben curata ma  le vicissitudini sono così roboanti ed esagerate che non lasciano spazio ad alcuna fantasia.
peraltro al solo scopo di allungare il brodo. venti minuti per una storia così erano più che sufficienti.
e poi sakamoto ha completamente sbagliato l'equalizzazione della traccia audio, mettendo dei rumori e dei rimbombi tanto costanti, quanto inutili e fastidiosi.
ho capito perché l'unica scena decente del film è quella in cui compare l'orso.
e ho capito anche perché, anche questa volta, di caprio non si prende l'oscar, ma l'orso si.


venerdì 8 gennaio 2016

M5S E SEGATURA NEL CERVELLO

nel giorno in cui beppe grillo dichiara che Il futuro del lavoro è solo dei robot e dunque mentre i robot lavorano noi staremo a casa a percepire il reddito di cittadinanza, un sindaco    grillino toglie il wifi dalle scuole. futuro si, futuro no.