martedì 15 febbraio 2011

AVVISO ALLA CLIENTELA FEMMINILE E AD ALTRI CHE LASCIANO COMMENTI DEL CAZZO


tesorini, sveglia.
che, se non ve ne siete accorte, quelle che succhiano cazzi per soldi siete voi.
mica una razza aliena venuta da marte...
e gli uomini sfruttatori ed abietti avranno pure le loro responsabilità.
chi dice il contrario...
ma come sempre si riduce tutto ad una banale questione di domanda ed offerta.
e qui non stiamo parlando di povere indigenti costrette alla bisogna da un padre padrone senza scrupoli.
o povere immigrate private dei diritti più elementari e sfruttate da connazionali figli di puttana.
stiamo parlando invece di soubrettes, già pagate più del necessario, che ingoiano per ventimila euro a sera.
per cui, se non altro, almeno riparmiateci questa farsa.
e ingoiate di più gratis.
e se non intendete farlo per me, almeno fatelo per ridurre la domanda.

sabato 12 febbraio 2011

13 FEBBRAIO


vi siete un po' scandalizzate per le papi girls, vero?
eh, lo so.
è perché si vede che quelle lì sono delle troie che mettono l'apparenza davanti al merito, dite?
eppure non è che voi diate l'idea di fare a gara per sembrare più intelligenti.
o almeno per distinguervi dalla massa.
mi pare invece che diate fondo al vostro modesto stipendio di commesse per assomigliare quanto più possibile alla minetti.
anche se poi vi sentite in dovere di fare delle manifestazioni.
ma cristosanto!
ma non avete specchi a casa?
non vi vedete come andate in giro conciate?
che, se vedo un altro paio di ugg su leggings aderenti o un'altra borsa luis vuitton, giuro che vomito.
che poi... come si fa... sta merda di borsa vuitton è talmente inflazionata tra versioni original e fake che si trova in più modelli anche nel guardaroba dell'ultima badante bielorussa senza permesso di soggiorno.
ste cazzo di borse ormai la danno nei supermercati per metterci dentro la spesa al posto delle borse di plastica, che invece sono inspiegabilmente fuori legge.
anche nell'ipotesi funesta che non decidano di vietare presto le vuitton... dovete proprio portarla a penzoloni sul gomito come una vecchia troia degli anni sessanta?
immagino di si.
e il discorso vale pari pari per le sporte harrods in plastica e quelle con l'effige di audrey hepburn.
se poi completate il quadretto con un berretto di lana a trama grossa a coronare un bel viso sfumato di terra scura ed avvolto da una cascata di capelli corvini, il condimento è perfetto.
vendereste quella vecchia acciaccata e sovrappeso di vostra madre per assomigliare di striscio ad una velina.
e come darvi torto.
avreste ugg e vuitton a volontà.

sempre che non mi stia sfuggendo qualcosa... e che tutto questo vostro impegno non sia invece un modo nobile per uscire da una condizione di precariato che vi constringe in un contesto di disagio connesso all'impossibilità di costruirsi un futuro ed una famiglia.
o a meno che... a meno che... non sia solo un modo per nascondere, dietro ad un'aura di strafottente mondanità, quell'innata insicurezza che vi fa piangere se qualcuno vi dice "eh, mi sembravi più figa da lontano."
e allora forse avrebbe ragione ninfomanesaurita.
e non mi riferisco alla discutibile tesi secondo cui è un luogo comune il luogo comune secondo cui le dimensioni contano.
ma piuttosto alla banale consistenza del vostro ego pompato ad arte.
allora sono sicuro che basterebbe farti notare che sei abituata a veder cadere gli uomini ai tuoi piedi solo perché sei figa.
e perché, gli uomini che frequenti, pensano che il tuo atteggiamento faccia davvero parte integrante della tua personalità.
bene sappi che a me non la racconti.
perché io so qualcosa di te che nessuno di loro sa.
che c'è un altro lato di te.
un lato che nessuno di loro arriverà mai a vedere.
e cioè che anche tu, segretamente, sei una piccola, sensibile ed indifesa ragazza.
è solo che la maggior parte delle persone non arrivano mai a conoscere quella parte di te che tieni così ben custodita nel tuo cuore.
e allora si, basterebbe solo aspettare lo sgorgare delle lacrime.
e allora lo spettacolo sarebbe perfetto.


------------------------------------------------------------------------------------------

ADDENDUM

cento piazze d'italia manifestano per la "dignità" delle donne e non è stata avvistata una sola figa in piazza che sia "degna" di questo appellativo.
che è? razzismo al contrario?
fossi stato io, l'organizzatore, avrei chiesto a raffaella fico di fare da madrina all'evento vestita solo con paio di ugg.
e così l'isola fa un bum di telespettatori.
ma mi è già stato detto da qualcuna che il mio approccio al marketing è un po' troppo diretto, pazienza...
così mentre il meglio dell'intellighenzia che non cede alle lusinghe della ceretta protesta con fervore contro lo staus quo, la dignità delle donne va a farselo mettere definitivamente in culo per tramite del cervello vacante di sara tommasi.

"il mio problema è un impulso insopprimibile a fare sesso. Ma non sono una prostituta. E' che mi sciolgono la droga nei bicchieri..."
"Ricevo di continuo anche telefonate anonime minatorie ma non si riesce a capire da dove provengano, se da fan perversi, malavitosi o ex fidanzati."


mancano solo gli scoiattoli e sembrano un pezzo di qdg.
checcazzo.
..